Archivio delle News

22/05/2013 - Provvisorio accentramento dei Giudici di Pace del circondario

Il Presidente


Letto
il provvedimento del Presidente della Corte di Appello in data 7 maggio 2013
col quale, in ragione della grave carenza di dipendenti amministrativi, il
personale degli uffici del Giudice di Pace di Celano, Civitella Roveto, Pescina
e Tagliacozzo, fatte salve le esigenze di celebrazione delle udienze penali già
fissate presso tali uffici, è applicato in via continuativa all’ufficio del
Giudice di Pace di Avezzano, con facoltà di operare da questa sede per tutti i
suindicati uffici col personale in grado di svolgere le proprie mansioni in
condizioni di reciprocità;



Vista
la delega attribuita a questo ufficio per l’organizzazione logistica, con
possibilità di avvalersi del personale degli uffici del giudice di pace;



Udito
il dr. Domenico Capannolo, direttore amministrativo presso il Giudice di Pace
di Avezzano, con le attribuite funzioni di coordinamento del personale;



Comunica


che
gli uffici sottoindicati sono provvisoriamente concentrati presso l’ufficio del
Giudice di Pace di Avezzano, ubicati in via Corradini, 148, dove saranno
assegnati appositi spazi autonomi con le seguenti decorrenze:



dal 27 maggio ufficio del giudice di pace
di Pescina



dal 3 giugno ufficio del giudice di pace di
Celano



dal 10 giugno uffici del giudice di pace di
Civitella Roveto e Tagliacozzo.



Ad
eccezione delle sole udienze penali, che continueranno a tenersi in sede
secondo le originarie previsioni tabellari e il calendario eventualmente
fissato, ogni attività amministrativa o giurisdizionale riferibile ai detti
uffici sarà svolta presso l’ufficio del Giudice di Pace di Avezzano.



Si prega
dare massima diffusione agli iscritti e/o nel territorio del presente
provvedimento.



Avezzano, 16 maggio 2013 

Il Presidente del Tribunale

Eugenio Forgillo